Natascia Naldini

Docente in Canto presso il Modern Music Institute di Empoli, inizia i suoi studi in materia nel 1997 presso la scuola di musica della sua città: qui studia Canto Moderno con Nadia De Sanctis e Daniela Soria, e segue i corsi di Solfeggio tenuti da Simona Coco. Nonostante istintivamente prediliga il rock, in quell’ambiente si trova a contatto con numerosi  jazzisti e sviluppa un profondo interesse per quel genere di musica; l’anno successivo passerà sotto la guida della  jazzista Titta Nesti e seguirà i corsi  di Ear Training e di Armonia e Composizione tenuti da Raffaello Pareti. In quello stesso anno, nell’Ottobre del ’98, entra a far parte dei Desta Bramosia.

L’impegno col nuovo gruppo rock-progressive la spinge ad interessarsi non solo alla composizione ma anche all’importanza di un buon uso dei risuonatori vocali dato l’utilizzo incondizionato di volume e potenza; quell’anno, a Firenze, segue le lezioni di Canto Lirico della maestra Donatella Debolini  e di Critica del Testo Musicale dell’insegnante Gianerrico Lo Versi. L’anno successivo, allo studio del Canto Jazz con la Nesti affianca stabilmente lo studio del Bel Canto con l’insegnante Nemi Bertagni.

Contemporaneamente, nell’ambito del liceo classico, entra in contatto con la Compagnia di Teatro Classico Thiasos dove ha modo di applicare su se stessa e su gli altri giovani attori i fondamenti dell’uso della voce artistica; in quel periodo Foniatria e Logopedia divengono due discipline di  indagine personale molto importanti per la sua formazione inducendola a seguire i congressi del dott. Franco Fussi in materia di igiene vocale e seminari in tema di  Voicecraft e Tecnica Alexander. Alla fine degli anni 90’, oltre all’impegno sempre più pressante con i Desta Bramosia, il suo interesse si divide tra il gruppo soul/blues  G.A.N.G.S.T con i quali pubblicherà il lavoro Things,  il Coro Gospel diretto da Raffaello Pareti, e la Compagnia Teatrale Thiasos nella quale affronta numerosi allestimenti.

Nel 2001 entra a far parte del gruppo funk Funkasinò con i quali registrerà il lavoro omonimo. L’anno successivo, mentre compie i suoi studi universitari in materia di Management dello Spettacolo, si iscrive all’Accademia SienaJazz e segue i corsi di Improvvisazione Vocale tenuti da Fabrizia Barresi,  di Pianoforte e Armonia del docente Alessandro Giachero, di Ear Training col docente Massimo Cantini e il corso di Musica d’Insieme con la partecipazione di Matteo Addabbo e Luca Necciari. Il florido ambiente di SienaJazz la mette in contatto con numerose realtà musicali e le consente di avviare un progetto che diventerà il N. N. Jazz Quartet. Nel 2005, mentre frequenta le lezioni di Pianoforte Jazz del maestro Fabio Albertosi, inizia ad insegnare Canto nell’ambito dell’ Associazione Culturale Ars-enale ed entra a far parte dello staff di Radio3Network per la quale scrive e conduce Swing-It, programma sulla storia della musica Jazz e dei generi affini. Dal 2007  compie numerose e gratificanti esperienze nel settore della gestione di eventi collaborando con il Maggio Musicale Fiorentino e con agenzie di spettacolo sul territorio italiano curando tour dates di nomi quali Deep Purple, PFM, Diamanda Galas, Meredith Monk, Zucchero, Mannoia, Ligabue, Panariello, e altri.

Con i Desta Bramosia,  pubblica un demo omonimo nel 2002, il disco HydroKinesiS nel 2006 e svolge una fiorente attività live in tutta Italia. Attualmente il suo sforzo produttivo è assorbito dal nuovo lavoro del gruppo che sarà ultimato gli ultimi mesi del 2010, mentre il suo interesse di insegnante è focalizzato all’apprendimento dei più recenti metodi di canto; a questo proposito, nel Giugno del 2010, frequenta una Master Class in VocalPower con Elisabeth Howard. Contemporaneamente approfondisce i metodi Speech Level e Singing Success.

Unisciti a noi!

Se la musica è la tua passione,
noi abbiamo tutti gli strumenti per farla crescere!