Barbara Bellettini

Nata a Citta’ del Messico il 24-01-1975, è diplomata in chitarra classica presso l’istituto pareggiato P. Mascagni di Livorno, laureata in Filosofia presso l’Universita’ di Pisa e in possesso della abilitazione Suzuki di terzo livello per l’insegnamento della chitarra e dell’abilitazione Suzuki di primo livello per l’insegnamento della ritmica strumentale.

Nell’ambito della didattica musicale nelle scuole ha lavorato presso l’istituto S. Giulia Paradisino di Livorno (a.s. 2004 – 2005), presso le scuole elementari e materne di Vicarello, Nugola, Guasticce, Collesalvetti (a. s. 2005 – 2006), presso la scuola materna Cremoni di Livorno e presso le classi prime e seconde della scuola Fattori di Livorno (a. s. 2005 – 2006).

Nel corso dell’anno 2005-2006 ha tenuto inoltre un corso di chitarra e di ritmica Suzuki presso la scuola materna ed elementare di Framura (La Spezia). Collabora con l’Accademia della Chitarra di Pontedera in qualita’ di insegnante di chitarra per i bambini dai 3 in poi. Ha insegnato chitarra classica in collaborazione con l’associazione Laboratorio Musica diretta da Nicola Ricci, presso il liceo Cecioni di Livorno e presso il Centro Percorsi Musicali di Livorno. Ha lavorato presso il conservatorio P. Mascagni di Livorno come insegnante di chitarra per i corsi di propedeutica strumentale e per i corsi paralleli. Ha svolto attivita’ di docente di chitarra per gli allievi del liceo Niccolini-Palli di Livorno e dell’istituto Russoli di Pisa.

Ha fondato l’orchestra di chitarre Toccomisto. In collaborazione con Guitart ha pubblicato il testo Breve storia della chitarra. Come esecutrice ha fatto parte di diversi organici: Tierkreis group, diretto dal M.o Paolo Filidei, Il quarto suono, diretto dal M.o Davide Morelli e Vaga Orchestra, diretta dal M.o Stefano Giannotti; ha inoltre svolto attivita’ concertistica con la flautista Maria Caterina Gulli’ e con il violinista Federico Marchetti. Come autrice di testi narrativi ha vinto il concorso letterario Premio Pirandello nel 1993, è stata segnalata nel concorso Sandro Penna nel 1994, ed ha collaborato con attori e coreografi come autrice di soggetti originali.

Unisciti a noi!

Se la musica è la tua passione,
noi abbiamo tutti gli strumenti per farla crescere!