Roberto Cecchetti

Roberto Cecchetti è nato nel 1966. Il suo approccio con musica avviene all'età di otto anni quando inizia a suonare il mandolino nell'orchestra di bambini del suo paese diretta dal M° Varo Consani. A dodoci anni inizia lo studio del violino col M° Luciano Parenti e dal 1982 lo prosegue al Conservatorio “Luigi Cherubini” di Firenze dove si diploma nel 1989 studiando coi maestri Roberto e Stefano Michelucci. In seguito si perfeziona con Tiberiu Horvath e Domenico Pierini.
Nel 1982 è vincitore del premio FIDAPA città di Pisa per giovani violinisti; nel 1990 è finalista al premio “Schubert” nel Monferrato; nel 1998 è terzo classificato, in duo col chitarrista Fabio De Ranieri, al concorso internazionale Simone Salmaso di Viareggio; nel 1994 è terzo al concorso internazionaòe indetto dall'ORT di Firenze.
Collabora con l'ORT, CittàLirica, Orchestra da camera Boccherini.
Violinista eclettico il suo repertorio spazia dai classici del violino al jazz il tango la musica dell'est europeo partecipando a varie formazioni insieme al fisarmonicista Massimo Signorini, il pianista Massimo Barsotti, il chitarrista Fabio De Ranieri, i jazzman Alessandro Fabbri e Filippo Pedol.
Da quindici anni collabora con l'AIT Guascone Teatro con la quale ha realizzato numerosi spettacoli in qualità di musicista attore.
Insegna violino presso l'Istituto Comprensivo A. Pesenti di cascina e all'Accademia della chitarra – Musica & C di Pontedera.

Contatti: r.cecchetti@etarom.com