Juan Lorenzo

Seminario
La Guitarra Flamenca

Sabato 4 e domenica 5 novembre 2006, ore 10.00

1ª parte
La tecnica della chitarra flamenca nei suoi 7 punti essenziali
Impostazione della mano destra; uso del pollice; tecnica dell’arpeggio; tremolo di tipo flamenco; picado; tecniche di rasgueados; golpe

2ª parte
Esame della struttura musicale, il compás flamenco
Solea - compás 12/4; Tientos - compás 8/4; Siguiriyas - compás 3/4 e 6/8;
Malagueña - compás libre

 

"Antologia d'autore"

L'evoluzione della chitarra flamenca da concerto
rappresentata con i suoi maggiori autori dal 1930 ad oggi

Il recital di Juan Lorenzo, in occasione della presentazione del suo nuovo DVD, si terrà domenica 18 giugno 2006 alle ore 21:15 presso la Sala Carpi di Via Valtriani, Pontedera.

Musiche di Niño Ricardo, Sabicas, Mario Escudero, Paco Peña, Paco de Lucía.

Di origine spagnola, Juan Lorenzo si specializza con i maestri Miguel Pérez e Mario Escudero a Siviglia; di rilievo l'incontro con Paco De Lucia e la collaborazione con Victor Monge "Serranito" a Madrid. In venti anni di attività tiene oltre 1500 concerti, lavora e collabora, anche discograficamente, con i piú grandi esponenti del mondo flamenco, tra cui i chitarristi José Luis Postigo, Serranito, Miguel Rivera, Ramon Ruiz, Merengue de Cordoba, Paco Serrano, Carlos Heredia, Miguel Iven, Al di Meola, Manitas de Plata, Oscar Herrero; i cantaores José de la Tomasa, Carmen Sanchez, Felix de Lola, Jos´ Luis Salguero; i ballerini El Junco, Joaquin Ruiz, Juan Ortega, Maite Piqueras, Pilar Carmona, Carmen Reina, Migel Angel Espino, Manolo Marin, José Greco, Antonio Marquez. Nel '96 fonda la compagnia "Flamenco libre", con la quale terrà numerose esibizioni in Italia e all'estero. Nel '97 diventa membro dell'unica istituzione flamenca ufficialmente riconosciuta nel mondo, la Fundación Cristina Heeren de Sevilla. È apparso piú volte alla televisione italiana e spagnola, in particolare per il Teatro Tenda Comune di Roma (direzione artistica Maurizio Costanzo) ed ha partecipato al "Taormina Arte Festival" per la trasmissione Noche Gitana (RAI 1), al festival "Atkins Dadi Guitar Player Association" (Soave) e nel 1999 è nella tournée con i Jethro Tull in Flamenco rock music. È invitato piú volte nelle commissioni di concorsi chitarristici internazionali (Mauro Giuliani di Bari, Nicola Fago di Taranto, Savona in Musica, Nicolò Paganini di Parma, etc.). È invitato spesso a collaborare con importanti artisti di musica leggera, come Pino Daniele, Tony Esposito, Andrea Bocelli. Svolge attività didattica sul flamenco sia in Italia che all'estero e scrive su riviste specializzate (Chitarre Classiche, Guitart Flamenco, etc.). Ha al suo attivo oltre venti pubblicazioni per importanti case editrici e discografiche, distribuite in Italia, USA, Spagna, Francia, Germania e Giappone. Docente presso i conservatori "Mascagni" di Livorno, "Cherubini" di Firenze e "Santa Cecilia" di Roma. Televisione: Cronaca in diretta e Costume e società (RAI 2), Noche Gitana e Uno Mattina (RAI 1), Speciale Flamenco (RAI 3), Maurizio Costanzo e Centovetrine (Canale 5), Flamenco (Canal Sur - Spagna).