Concerto cameristico: musiche di Robert Schumann

Sabato 21 settembre 2013 - Ore 21:15

AUDITORIUM DELL'ACCADEMIA - Piazza Martiri della Libertà, 22
INGRESSO LIBERO



PROGRAMMA

Robert Schumann
da Märchenbilder op. 113 per viola e pianoforte:

Rasch
Langsam, mit melancholischem Ausdruck

Giulia Panchieri, viola 
Giovanni Santini, pianoforte


Robert Schumann
Sonata op. 105 in la min. per violino e pianoforte 

Mit leideschaftlichem Ausdruck
Allegretto
Lebhaft

Chiara Morandi, violino 
Giovanni Santini, pianoforte

___________________________

Robert Schumann
Quartetto op. 47 per violino, viola, violoncello e pianoforte in mi bemolle magg.

Sostenuto assai - Allegro ma non troppo
Scherzo. Molto vivace
Andante cantabile
Finale. Vivace

Chiara Morandi, violino
Giulia Panchieri, viola
Giovanni Simeone, violoncello
Giovanni Santini, pianoforte

______________________

Chiara Morandi
Ha studiato violino a Firenze con Andrea Tacchi e in Germania con Nicolas Chumachenco. Ha seguito inoltre i corsi di musica da camera con Franco Rossi, Alexander Lonquich, Bruno Canino, con il Trio di Parma, il Trio Altenberg, il Trio di Trieste; di violino con Yulia Berinskaya e con Salvatore Accardo all’Accademia “W. Stauffer” di Cremona e all’Accademia Chigiana di Siena. Ha partecipato a vari concorsi nazionali e internazionali vincendo 15 primi premi, fra cui nel 2001 la V Rassegna Musicale Migliori Diplomati d'Italia 2000 di Castrocaro Terme. Si è esibita in tutta Europa sia in recitals che come solista. Nel 2009 si è inoltre diplomata in Viola con 10, lode e menzione d’onore. Nel 2006 vince il concorso per spalla dei secondi violini all'ORT - Orchestra della Toscana e nel 2009 il concorso internazionale al Teatro alla Scala di Milano. Nel 2010 vince anche l’audizione per Prima Viola presso l’ORT - Orchestra della Toscana. Ha insegnato Violino presso il Conservatorio “G. Puccini” di La Spezia e attualmente presso il Conservatorio “F. Ghedini” di Cuneo. Nel Novembre 2011 si è esibita in duo con il grande chitarrista americano Eliot Fisk.

Giulia Panchieri
Nasce nel 1988 a Lucca dove consegue la maturità classica. Nel 2009 si diploma in Viola con il massimo dei voti all’Istituto Musicale Pareggiato “L. Boccherini” di Lucca sotto la guida del M°. Claudio Valenti ottenendo anche il Premio Menzione come Miglior Diplomato dell'anno. Dal 2010 frequenta il Master in Music Performance presso il Conservatorio della Svizzera Italiana nella classe di Viola del M°.Danilo Rossi. Ha partecipato a numerosi corsi di perfezionamento di viola con Pietro Scalvini, David Abrahmyan, Chiara Morandi, Ivan Vukcevic, Ettore Causa e di musica da camera con Mario Ancillotti, Mario Caroli, Carlo Chiarappa, Aldo Campagnari, Bruno Canino, Konstantin Bogino. Ha ottenuto importanti riconoscimenti in concorsi solistici, tra cui il Primo Premio al Concorso Giovani Talenti 2010 di San Bartolomeo a Mare. E’ membro fondatore del Trio Beatrice, con il quale ha inciso la Serenata op. 25 di L. van Beethoven per flauto, violino e viola e ha vinto il Concorso Internazionale “Rovere d'Oro” nella Sezione musica da camera (luglio 2011). E’ risultata vincitrice alle selezioni 2009-2010 dell’Orchestra Giovanile Italiana e idonea all’audizione 2010 dell’ Accademia Mozart di Bologna. Ha suonato in numerose formazioni orchestrali e dal dicembre 2010 collabora assiduamente con l’Orchestra della Svizzera Italiana.
Nel dicembre 2011 ha ricoperto il ruolo di Prima Viola al Teatro Regio di Torino in occasione dell’allestimento del Fidelio di Beethoven sotto la direzione di Gianandrea Noseda e la regia di Mario Martone. Dall'ottobre 2012 frequenta l'international Menuhin Music Academy in Svizzera dove prosegue i suoi studi di viola sotto la guida del M. Ivan Vukcevic.

Giovanni Simeone
Diplomato in violoncello presso il Liceo Musicale Pareggiato “G. Paisiello” di Taranto, ha svolto attività prettamente cameristica, oltre che collaborare con diverse orchestre italiane. Vinto il concorso nell’Orchestra della Toscana ORT dove attualmente lavora, continua a svolgere attività cameristica sia all’interno dell’orchestra, con il gruppo d’archi ORTENSEMBLE, che all’esterno con diverse formazioni cameristiche.

Giovanni Santini
Si è diplomato in pianoforte nel 2007 con il massimo dei voti e la lode, presso l’Istituto Musicale “L. Boccherini” di Lucca. In seguito ha proseguito gli studi presso l’Istituto Musicale “P.Mascagni”, dove ha conseguito, con il massimo dei voti e la lode, la laurea di secondo livello sotto la guida del M° D. Rivera. Ha partecipato a numerosi corsi e masterclass tenuti da insigni pianisti e docenti (come ad esempio P. Badura-Skoda, S. Perticaroli, V. Balzani,
F. Libetta, J. Swann, A.Weiss, R. Risaliti, J. Achucarro ecc.). Ha tenuto numerosi concerti in Italia e all’estero sia come solista che in formazioni cameristiche che con orchestra. Si è affermato in numerosi concorsi nazionali e internazionali. Nel 2008 si è classificato come “Miglior Diplomato d’Italia” nell’ambito della “XII Rassegna Migliori Diplomati d’Italia” di Castrocaro. A seguito di questa vittoria ha anche inciso un CD che è uscito con la rivista “Suonare News”. Per la casa discografica Sheva ha inciso un CD monografico dedicato al compositore inglese P. Seabourne. Registrerà prossimamente un CD dedicato a giovani compositori italiani. All'attività pianistica affianca quella compositiva: si è diplomato nel 2011 in composizione con il massimo dei voti presso il conservatorio “G. Puccini” di La Spezia con il M° A. Nicoli. E’ attualmente iscritto al Conservatorio della Svizzera Italiana dove frequenta il Master of Arts in composizione, sotto la guida del M° N. Vassena. Ha frequentato masterclass di S. Sciarrino, M. Lanza, F. Filidei, G. Netti, M. Andre, G. Battistelli. Ha ottenuto menzioni speciali nei concorsi GAM Milano e TIM (Torneo Internazionale della Musica). Sue composizioni sono state trasmesse per televisione (Sky Classica Italia) e per radio (Radio della Svizzera Italiana). Sue partiture sono pubblicate da Ars Publica. Ha studiato anche direzione d’orchestra sotto la guida del M° G. Bruno e del M° M. Balderi.